24 Giugno 2024
PLR

Perché votare SÌ, alla riforma fiscale in cinque punti.

Perché votare SÌ, alla riforma fiscale in cinque punti.

1. Equità fiscale

La riforma mira a garantire un trattamento fiscale più equo per tutti i contribuenti, riducendo le disparità e allineando la fiscalità del cantone al resto della Svizzera.

2. Maggiore sostegno ai lavoratori dipendenti

L’aumento delle deduzioni per le spese professionali beneficia direttamente i lavoratori dipendenti, offrendo loro un sollievo finanziario in un periodo in cui i costi aumentano.

3. Adattamento ai nuovi modelli familiari:

L’attualizzazione dell’imposta di successione e donazione tiene conto dei cambiamenti nella struttura familiare, garantendo aliquote più adeguate e riducendo le penalizzazioni per figure familiari come concubini e figli di partner consensuali.

4. Sostenibilità finanziaria

La riforma è stata considerata nelle attuali proiezioni finanziarie e utilizza il margine di manovra derivante dalla riduzione temporanea del coefficiente d’imposta cantonale, evitando così un aumento delle imposte per i cittadini.

5. Attrattività fiscale

Allineare la fiscalità ticinese alla media svizzera migliora l’attrattività del cantone per gli investimenti e favorisce la competitività economica a livello nazionale.

In sintesi, sostenendo la riforma fiscale, si promuove un sistema più equo, sostenibile e adatto alle esigenze attuali dei cittadini e dell’economia ticinese.

Fabio Monti

Condividi
Avatar photo
Autore

Fabio Monti